[2019-11-07] Gadgets Y4S4 Header

Sistema Mag-NET e dardo esplosivo LV-EL – Rapporto ricerca e sviluppo

07/11/2019 12:00

Sistema Mag-NET e dardo esplosivo LV-EL – Rapporto ricerca e sviluppo


Harry -

Mi hai chiesto di dare un'occhiata ai gadget delle nostre nuove reclute. Mi è arrivata una diffida quand'ero a metà della mia ricerca. Ecco quello che sono riuscita a scoprire fino a quel punto.

Il Sistema Mag-NET ha un circuito di autodistruzione che si attiva ogni volta che un oggetto viene catturato o se viene rimossa una percentuale troppo alta del suo involucro. Siamo riusciti ad arrivare al 37% prima che l'ultimo che avevamo esplodesse. Ho inviato una richiesta per avere altri esemplari, ma non mi aspetto di riceverne.

Ciò che siamo riusciti a scoprire è che funziona con i proiettili di qualsiasi tipo, inclusi i dardi asfissianti di Capitão e, cosa assai interessante, il dardo esplosivo LV-EL (vedi sotto). Considerando che il gadget attira il proiettile - che sia esso a frammentazione, da irruzione ecc. - su di sé prima che questo possa detonare, il Sistema Mag-NET rappresenta una sfida difficile da prevedere per i nostri operatori più avventati. In parole povere, potrebbero farsi saltare in aria se nei paraggi c'è un Mag-NET sapientemente piazzato. Non possiamo far molto, tranne esortarli a raccogliere informazioni prima di precipitarsi in un ambiente (anche se sappiamo perfettamente entrambi quanto bene abbia funzionato in passato...).

Il dardo esplosivo LV-EL è un altro oggetto curioso. All'inizio, un blocco biometrico mi ha impedito del tutto di usare il fucile ma la proprietaria ha acconsentito a disattivarlo a condizione che le fosse consentito di essere presente durante i nostri test e di revisionare i risultati. Tienilo presente, andando avanti nella lettura.

La forza del LV-EL consiste nell'esplosione contenuta che produce e nel suo nome (una lancia divina della tradizione induista, pare; un nome decisamente poco modesto). Riesce a distruggere i gadget vicini senza costituire un pericolo per chi dovesse trovarsi nel raggio dell'esplosione, che è stato calcolato dal punto di proiezione fin quasi al piano. Come ho detto, il Mag-NET è in grado di dirottare anche il LV-EL dal suo bersaglio, cosa che può sia preservare le utilità di una squadra sia, nel caso venga posizionato male, distruggerle.

Da quanto ho capito, questo è lo scopo e la funzione dell'interazione fra questi due gadget: destabilizzare il campo in modi imprevedibili. Di conseguenza, gli operatori si sono dimostrati particolarmente sensibili al caos tra le file degli avversari, e in grado di capitalizzarlo a proprio favore. Su cosa ciò possa significare per le nostre sessioni di addestramento, non saprei dire.

Vuoi saperne di più? Fammi avere accesso illimitato. Fino a quel momento, non posso fare altro.

-- Specialista Elena ""Mira"" María Álvarez, direttrice ricerca e sviluppo Rainbow


Visitate il canale Twitch di Rainbow Six il 10 novembre per la presentazione ufficiale di Operazione Shifting Tides nel corso della finale Pro League a Tokoname.

Consigliato

[2019-11-19] La Casa de Papel

NUOVO EVENTO DI GIOCO: LA CASA DI CARTA

C'è un problema in corso alla Banca. Una persona è stata presa in ostaggio e tocca a te garantire la sua incolumità. C'è una rapina in atto e la tensione è alle stelle.

19/11/201909:00 AM

Scopri di più

[2019-11-13] Dev Blog Limb Penetration header

Blog di sviluppo: Sistema di penetrazione degli arti

Con l'A4S4 stiamo modificando il modo in cui i proiettili penetrano i modelli dei personaggi in Rainbow Six Siege. Questo nuovo sistema mira ad aumentare la letalità dei colpi e a fornire maggiore orientamento rispetto a dove un proiettile dovrebbe colpire.

13/11/201912:00 PM

Scopri di più